About

Roma Arte in Nuvola

Torna a Roma l’arte moderna e contemporanea. Lo fa in modo autorevole con “Roma Arte in Nuvola”, una iniziativa di ampio respiro, con una prima edizione nel segno del successo di pubblico, con più di 25.000 visitatori.

La seconda edizione di Roma Arte in Nuvola, che si terrà dal 17 al 20 novembre nella prestigiosa cornice della Nuvola progettata da Massimiliano Fuksas, mira a colmare un vuoto di proposta nella Capitale e ha l’ambizione di diventare il polo di riferimento del collezionismo dell’Italia del Centro e del Sud. Si avvale della curatela della storica dell’arte Adriana Polveroni e della direzione generale di Alessandro Nicosia, esperto da oltre 30 anni nell’organizzazione di eventi culturali e di comunicazione integrata. Vi sono rappresentate tutte le discipline, dalla pittura alle installazioni, dalla scultura alle performance, dalla video arte alla digital art, alla street art, radunando le più importanti e rinomate gallerie italiane e internazionali.

ROMA TRA ARTE MODERNA E ARTE CONTEMPORANEA

È di grande importanza che Roma si affacci sulla scena internazionale con una specifica piattaforma dedicata all’incontro tra arte moderna e contemporanea e all’emergere delle nuove proposte artistiche, con l’obiettivo di rivestire un ruolo propulsore nei confronti del Mezzogiorno e di tutta l’area mediterranea.
Si sta lavorando per costruire un evento in linea con le specificità e le caratteristiche di Roma, una manifestazione in grado di assecondare la “personalità” del luogo che la contiene, amplificandone la sua identità e ottimizzandone il potere propulsore.

È prevista la partecipazione di gallerie (italiane e internazionali) che presenteranno i movimenti e i grandi nomi dell’arte ma anche un programma di iniziative speciali (installazioni, exhibit, mostre, etc.).

Le sezioni dell’Evento

Main Section

Alle gallerie nazionali e internazionali sono dedicati grandi spazi espositivi. La main section comprende le gallerie più importanti presenti sia nel settore del moderno che in quello del contemporaneo.

Solo Show

Non sempre la fiera è il luogo ideale per far conoscere un artista, specie se giovane o esordiente. Uno stand dedicato a un solo progetto realizzato da un unico artista è un modo efficace e convincente per veicolarne la giusta comunicazione.

New Entries

È lo spazio dedicato all’arte, a quella che sarà probabilmente l’arte di domani. Non solo emergente, quindi, ma radicalmente sperimentale, dove si modellano i nuovi linguaggi espressivi accanto a quelli dei new media.